Come utilizzare l'intelligenza artificiale per creare concetti architettonici straordinari

Come utilizzare l'intelligenza artificiale per creare concetti architettonici straordinari

L'architettura AI offre agli architetti modi nuovi e innovativi per progettare e costruire strutture. Ecco come utilizzare l'intelligenza artificiale per creare concetti architettonici straordinari.

L'intelligenza artificiale (AI) si è rapidamente integrata in quasi tutti i settori e le industrie, compresa l'architettura. Ci sono molti modi nuovi e innovativi in cui l'AI può essere utilizzata per rendere il lavoro più facile, creativo, unico e personalizzato.

L'AI è uno strumento estremamente prezioso che dovrebbe essere preso in considerazione da tutti i professionisti del settore, così come da coloro che cercano di iniziare a lavorare con l'architettura.

Ricerca e test

immagine di documenti di ricerca contenenti grafici di dati
Due professionisti che analizzano i dati

L'IA ha un'incredibile capacità di utilizzare i dati per prendere decisioni e raccomandazioni che sono fondamentali per il processo di progettazione dell'architettura dell'IA. Questo è particolarmente vero nella fase iniziale dei progetti.

Gli architetti iniziano i loro progetti svolgendo innumerevoli ore di ricerca per comprendere l'intento progettuale e i progetti precedenti. L'intelligenza artificiale, che è in grado di elaborare enormi quantità di dati, può essere utilizzata da un architetto per ricercare e testare diverse idee contemporaneamente. Tutto questo significa che la progettazione concettuale può avvenire senza carta e penna.

Per esempio, se un architetto sta progettando una casa per una famiglia, può raccogliere dati su quella famiglia. L'architetto può anche utilizzare un sistema di intelligenza artificiale per estrarre dati sulla zonizzazione, sulle norme edilizie, sui progetti disabili e altro ancora prima di generare varianti e opzioni diverse.

Building Information Model (BIM)

Progettazione edilizia BIM
Concezione di progettazione edilizia BIM

Il BIM (Building Information Model) è un programma software alimentato dall'intelligenza artificiale che sta diventando comunemente utilizzato dai professionisti dell'edilizia, compresi gli architetti. In passato, gli architetti si sono affidati alla progettazione assistita da computer (CAD) per sviluppare strutture in 2D e 3D. Con il BIM, possono creare modelli migliori in tempi più brevi.

Il BIM aiuta l'architettura AI ad andare oltre i modelli 3D, fornendo loro la geometria e memorizzando i propri dati. Tutto ciò fornisce agli architetti stime aggiornate della portata del progetto ogni volta che viene apportata una modifica.

Creazione di progetti per strutture di grandi dimensioni

fotografia di un aeroporto con vista a volo d'uccellodiv>
Vista a volo d'uccello di un aeroporto con aerei.

L'architettura AI sta inoltre offrendo nuove opportunità di personalizzare gli edifici in base ai loro utenti. Strutture di grandi dimensioni come aeroporti, stazioni ferroviarie o musei possono beneficiare dell'IA che aiuta a creare spazi ottimizzati per folle specifiche.

L'IA funziona studiando il comportamento e i modelli delle persone, che possono poi essere utilizzati per informare il processo di progettazione della struttura su larga scala. Ad esempio, se si sta progettando un museo, l'IA può aiutare a determinare che tipo di persone visiterebbero il museo e di che tipo di spazio avrebbero bisogno. L'IA ottiene questo risultato elaborando i dati demografici e le caratteristiche di strutture simili su larga scala.

Architettura parametrica

parametric architecture design

L'architettura parametrica è una caratteristica del design che si basa su processi algoritmici per creare forme diverse dai tradizionali angoli retti e linee nei progetti di architettura.

Combinando l'architettura AI e il design parametrico, è possibile introdurre parametri per creare strutture che sarebbero molto difficili da immaginare in modo tradizionale. Invece di una progettazione diretta, i risultati sono ottenuti attraverso processi algrotimici.

Considerare la progettazione di città intelligenti

Vista aerea di una smart city urbana
Vista aerea di una smart city urbana di notte

L'emergere di smart city alimentate dall'intelligenza artificiale sta facendo ripensare agli architetti i modelli tradizionali. I progetti intelligenti sono guidati da dati e feedback in tempo reale e si comportano come organismi viventi.

Quando gli architetti progettano una città, devono capire come fluirà, o come coesisterà l'ecosistema. Grazie all'architettura AI, le città intelligenti possono essere guidate da dati e feedback in tempo reale. Ad esempio, edifici, smartphone, automobili, luoghi pubblici e altro ancora potrebbero comunicare tra loro per migliorare le condizioni di vita.

Utilizzare starryai per l'architettura AI

L'ascesa dei generatori d'arte AI sta anche fornendo agli architetti nuovi modi per svolgere il loro lavoro. Questo vale soprattutto per l'ideazione, l'ispirazione, la concept art e la dimostrazione di modelli nell'architettura dell'IA.

Il primo passo nel processo architettonico, insieme alla ricerca, è giocare con diverse idee e trovare l'ispirazione. Questo processo sta diventando sempre più unico con l'affermarsi dell'arte dell'IA. Ad esempio, è possibile utilizzare starryai per generare una quantità illimitata di idee per strutture e design, che possono poi essere salvate e confrontate.

Concetto architettonico generato su starryai
Concetto architettonico progettato su starryai

Una volta che si è più avanti nel processo e si è deciso di generare concetti veri e propri e materiali di brief da presentare visivamente ai clienti, può rivelarsi utile affidarsi a strumenti come starryai. Fornendo al sistema di intelligenza artificiale dettagli e specifiche sul design della struttura, è possibile generare rapidamente immagini straordinarie che offrono uno sguardo sul futuro.

Vista esterna di una casa di periferia generata su starryai

Se si desidera utilizzare starryai per applicazioni di architettura, è possibile iniziare qui!

‍

Share on :